Le caratteristiche e punti di forza dell'arredamento per pizzeria

Quando ci si appresta a progettare un esercizio commerciale di ristorazione, bisogna tenere conto di più variabili che entrando in gioco contemporaneamente, devono essere soddisfatte in comunanza con le altre. Ristoranti e pizzerie sono locali in cui in un breve arco di tempo vengono scelti, presentati e consumati una vasta gamma di prodotti offerti alla clientela. Questa caratteristica di inizio e conclusione del processo di consumo, rende questi ambienti portatori del compito di soddisfare pienamente il cliente durante tutti e tre i passaggi, poiché da ciò dipende il successo o meno dell’attività. È quindi indispensabile curare nei minimi dettagli la pluralità di questi avvenimenti, in particolare a partire dall’arredo. All’interno della sua progettazioni si mescolano infatti tutte le soluzioni in risposta ai diversi momenti che si susseguono nell’arco della consumazione del pasto. Oggi vorremmo concentrarci sull’arredamento per pizzeria e sulle differenti caratteristiche che questo dovrà avere.


Che tipologia di clientela si interfaccia con l’arredamento per pizzeria?

La prima specifica di cui tenere conto nella fase di progettazione dell’arredo è il tipo di utente che si appresterà ad entrare nel vostro locale. In questo caso si tratta solitamente di una clientela molto eterogenea. Le pizzerie sono luoghi che attraggono famiglie, coppie di diverse età, gruppi ed anche singoli, ed è quindi consigliato puntare su complementi d’arredo che non escludano alcun individuo. A questo proposito si potrebbe optare per un mobilio più neutrale ed elegante, così da abbracciare la varietà di persone con cui ci si interfaccia. Allo stesso tempo, proprio per creare un rottura da paradigma di pizzeria come luogo meno dedicato ad una nicchia, si potrebbe favorire un design che punti ad attrarre una determinata fascia, dalla famiglia ai giovani studenti, così da creare un ambiente ricercato e specifico per il gruppo a cui si indirizza. La scelta deve comunque tenere conto delle tre variabili che andremo ora ad approfondire.


Come conciliare il processo di consumo con l’arredamento per pizzeria?

Vediamo quindi meglio i punti che devono essere valorizzati. Come precedentemente accennato, l’arredo per pizzeria si fa portavoce di tre momenti cruciali che peseranno sulla valutazione finale dei vostri clienti. Questi sono:
●    la scelta del piatto
●    la presentazione
●    la consumazione
Proviamo ad immedesimarci nel soggetto a cui è rivolto il nostro servizio. I complementi d’arredo saranno l’elemento che in primis verrà notato e ci attrarrà nel rimanere in un ristorante piuttosto che in un altro. Nel successivo momento sarà però importante presentare al meglio le vostre specialità durante la loro scelta. Questo può essere fatto sia tramite vetrine espositive, sia con un l’aiuto di una cucina a vista. Sì, perché poter osservare il lavoro di chef e cuochi è un ottimo modo per esporre i propri prodotti.
 


Vedi anche
06/04/2016
12/02/2014
24/04/2018
23/04/2014
22/11/2013
15/08/2012
Dove siamo
Esposizione:
Via Brescia, 10 - 25077
Tormini di Roè Volciano (BS)
Italy
Produzione:
Via Pasteur, 9/A - 25089
Villanuova sul Clisi (BS)
Italy